Inhalt

Modulo I

Introduzione. Lo stato dell’arte della costruzione in legno

Giovedì, 21 marzo 2019

Lo stato dell’arte della costruzione in legno, aspetti economici


Programma

Moderazione: Lorena De Agostini, promo_legno

14.30 Accoglienza, registrazione e saluti

15.00-15.30 Edifici a grande scala, una visione a 360°
Sviluppo delle costruzioni multipiano in legno, classificazione dei sistemi di costruzione, panoramica dello stato dell’arte.   (in lingua inglese)
Tabea Huth, studio Kaden+Lager, Berlin DE

15.30-16.00 Costruire edifici multipiano in legno
Esperienze, esempi e outlook al futuro dell`edificio in legno
Fabrizio Rossi Prodi, Studio RossiProdi, Firenze

Coffee break

16.30-17.30 La valutazione economica e i processi di pianificazione
della costruzione in legno, dal progetto alla realizzazione
Stefano Canal, studio di ingegneria i3-plus, Belluno

17.30-18.30 Riqualificazione urbana con edifici in legno nZEB
Dall’esperienza concreta: opportunità  e problematicità
Vincenzo Esposito, Direttore Generale e Dirigente, Servizio Tecnico Casa S.p.A., Firenze. Marco Barone, Responsabile Ufficio Progetti e Cantieri, Casa S.p.A.

Dibattito e conclusione

Il programma del seminario viene svolto con il sostegno particolare di:

Sede dei seminari

Ordine Architetti PPC di Firenze
Palazzina Reale, Piazza Stazione 50

3 moduli, ore 14,30 - 19,00
21 marzo 2019
4 aprile 2019
9 maggio 2019

Crediti Formativi Professionali

Architetti:
per ogni modulo dei seminari tecnici è previsto il rilascio di 3 CFP come da autorizzazione dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Firenze

Ingegneri:
per ogni modulo
dei seminari tecnici è previsto il rilascio di 3 CFP come da autorizzazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze

Quota di partecipazione

Euro 40,-
(IVA escl.) per i singoli moduli
Euro 100,- (IVA escl.) per il pacchetto totale (tre moduli)

© I copyright di contenuti, foto e immagini sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti senza accordo con promo_legno e gli autori.