Inhalt

Legno: la strada giusta per crescere

Emanuele Orsini, Hans Michael Offner

Legno: la strada giusta per crescere

Negli ultimi anni in Italia le costruzioni in legno hanno raggiunto traguardi inaspettati: dall’abitazione monofamiliare siamo arrivati alle costruzioni multipiano, e anche le pubbliche amministrazioni guardano sempre più ai sistemi costruttivi in legno per l’edilizia scolastica. Ad oggi si stima che il 18% delle costruzioni nel nostro Paese sia in legno, numero destinato ad
aumentare al 30% entro il 2020. Costruire in legno è davvero la strada verso il futuro!

Emanuele Orsini, presidente Assolegno (FederlegnoArredo)

Il legno, grazie al forte sviluppo tecnologico e al suo fondamentale ruolo nella protezione del clima quale »magazzino« naturale di CO2, vive oggi un nuovo successo come materiale da costruzione. In particolare, leggerezza e velocità di realizzazione lo vedono sempre più protagonista anche in ambiente urbano, dove emergono le sue incredibili molteplici potenzialità, come ben raccontano questo numero di »materialegno« e il roadshow »wood. building the future« che dal 2014 percorre l’Europa. Attraverso questi strumenti d’informazione e comunicazione si vuole approfondire e sviluppare il dialogo sul costruire, coinvolgendo soprattutto i giovani, per riscoprire e rivalutare questo materiale tradizionale in chiave moderna e contemporanea, un progettare per un futuro consapevole.

Hans Michael Offner, presidente proHolz Austria