Inhalt

Klagenfurt, 5 settembre 2014

Giornata Internazionale del Legno 2014 a Klagenfurt: uno sguardo alla situazione economica attuale

redigere 18.09.2014

La crisi continua ma resta la speranza per la ripresa

Lo scorso 5 settembre, 350 ospiti hanno ascoltato una serie di relatori di alto profilo alla Giornata Internazionale del  Legno a Klagenfurt .
"Alla fine dello scorso anno eravamo ancora speranzosi per una ripresa nel 2014, tuttavia, questa speranza non si è concretizzata", ha detto il Dr. Bernhard Felderer, presidente del Consiglio Fiscale Austriaco, mentre apriva la manifestazione organizzata dall'Associazione Austriaca dell'Industria del Legno.

Felderer vede come principale problema per l'Europa il fatto che non solo i soliti sospetti, come l'Italia, hanno problemi, ma anche le economie ancora più grandi, come la Francia ("problemi simili all’ Italia"), o anche la Germania ("slump sorprendente delle esportazioni"). Per entrambi non si prevede crescita nell'UE.
"Non si può fare qualsiasi cosa con una crescita del 1%", ha concluso Felderer.
L'Italia è di nuovo in recessione. Dal "Paese della stagnazione in Europa" - Francia - Felderer non prevede alcuna riforma. Solo per la Spagna vede una ripresa, dopo essere passata attraverso una "valle di lacrime". Con un certo senso di invidia, Felderer guarda oltre Atlantico, dove gli Stati Uniti crescono di nuovo con un lussureggiante 3%. CONTINUA A LEGGERE…

Tratto da: www.timber-online.net
Autore: Gerd Ebner, tradotto in inglese da Robert Spannlang 17.09.2014