Inhalt

Novità editoriale: "Three of a kind" di MoDus Architects

redigere 04.06.2014

Tre costruzioni in legno di MoDus Architects descritte in un libro presentato in occasione della Biennale di Venezia.

Un edificio per uffici, un insediamento rurale e una casa per un artista.

“Three of a kind” presenta questi tre progetti di MoDus Architects costruiti a Bressanone e nei suoi dintorni.

L’ampliamento degli uffi ci della Damiani Holz&Ko, Il maso Landmann e la casa/ studio Kostner sono visti attraverso gli occhi del fotografo di moda Marco Pietracupa, il critico di architettura Hans Ibelings e gli architetti Sandy Attia e Matteo Scagnol.

Per diversi aspetti, questi progetti possono essere visti come una triade. Vi è un uso determinate del legno, sono tutti addizioni di strutture esistenti e vi è una prossimità di tempo e spazio. I tre progetti sono stati concepiti e costruiti tra 2008 e 2013 nella valle Isarco in Alto Adige. Benché vi siano differenze sostanziali tra i tre progetti esiste una coerenza riconoscibile nella forma, nella composizione e nell’esecuzione. Uno degli approcci che colpisce è la cura nella formulazione degli interni che offre un inaspettato e compiuto mondo interiore.

I tre progetti presentati nel libro sono radicati nel paesaggio montano, ma al contempo richiamano orizzonti più ampi permettendo di trasgredire i confini culturali della regione. Tutti e tre sono stati costruiti per una clientela privata di respiro internazionale, ma con profondo legame al territorio e alla cultura d’origine.

Lo stesso vale per gli architetti, che donano all’architettura altoatesina la loro intelligenza globale.

 

Sandy Attia (Il Cairo, 1974) e Matteo Scagnol (Trieste, 1968) s’incontrano all’Harvard University e iniziano la propria attività a Bressanone nel 2000.

Marco Pietracupa (Bressanone, 1967) è un fotografo i cui soggetti spaziano dai modelli di moda alle prostitute, dalla propria famiglia, fino all’architettura.

Hans Ibelings (Rotterdam, 1963) è un critico di architettura olandese ed editore di The Architecture Observer. L’obiettivo di The Architecture Observer è quello di pubblicare libri su territori relativamente inesplorati e di tracciare prospettive non convenzionali.

Per ulteriori informazioni, per richiedere immagini e copie contattare:

Hans Ibelings

architectureobserver.eu

hans@architectureobserver

Sandy Attia

modusarchitects.com

attia@modusarchitects.com

 

Three of a kind

MoDus Architects

Marco Pietracupa

Hans Ibelings

144 pagine,  bianco nero e illustrazioni a colore

17 x 23.5 cm

ISBN 9789081920797

Price: 25 euro

Il libro è in vendita nelle librerie specializzate e online sul architectureobserver.eu